Presentazione libro “La pietra azzurra” di Monica Mioccio

Presentazione libro “La pietra azzurra” di Monica Mioccio

  • 21 Luglio 2019
    17:30 - 19:00

Presentazione libro “La pietra azzurra”

di Monica Mioccio

 

La pietra azzurra è un viaggio spirituale nei misteri dell’ alchimia. Partendo dalla pietra  come simbolo capace di comunicare e di trasmettere messaggi in cui sono incisi i segreti della scienza esoterica, viene realizzato un percorso spirituale  che si snoda dall’antichità rappresentata dal periodo neolitico con le montagne sacre e i menhir, all’antico Egitto nel quale la sfinge scolpita nella pietra, le piramidi come scalate verso le divinità, la pietra verde costituita dalla tavola di smeraldo di Ermete Trimegisto ed infine i misteri di Osiride ed Iside sono tutte chiavi per avvicinarsi alla verità. Il percorso spirituale ed esoterico continua con il popolo ebraico che attraverso la figura di Mosè mostra un’ altra pietra che rivela i segreti esoterici, quella ricevuta da Mosè nel monte Sinai fino ad arrivare al mondo della Grecia con il riferimento alle metamorfosi di Ovidio e i segreti esoterici legati al mito di Orfeo ed Euridice in cui la pietra acquisisce il significato magico della musica con riferimento alla pietra sonora di Schneider. Il percorso esoterico giunge fino al medioevo attraverso il riferimento a Fulcanelli e l’analisi della cattedrale di notre dame di Parigi mostrando come la pietra parla attraverso le cattedrali gotiche e le sculture che sono considerate un vero e proprio linguaggio esoterico. Inoltre vi è in questo saggio un approfondimento dei cavalieri templari come custodi dei segreti esoterici. Tutto il percorso spirituale viene compiuto attraverso il parallelismo con la scienza esoterica dell’ alchimia in cui la trasformazione del metallo in oro ha valore di trasformazione spirituale dell’uomo. Pertanto le tre fasi dell’alchimia si trovano costantemente nei messaggi delle varie costruzioni esaminate nel libro . Fondamentale è in questo saggio l’ alchimia come scienza dei colori. In questa prospettiva  la pietra nella sua trasformazione dal nero al bianco intesa come purificazione e perdita  Delle caratteristichd terrestri fino ad ottenere il colore rosso di cui viene sottolineato il carattere ambiguo tra Dio e il Diavolo. Infatti, si parla di una pietra rossa su cui si spalanca il baratro dell’inferno ed una pietra divina come ascesa ad un mondo superiore. Il compimento dell’ opus alchemico può avvenire secondo la mia interpretazione solo attraverso un colore azzurro, una pietra azzurra, simbolo di magia con il riferimento al Faust di Goethe  e ai cerchi magici delle streghe. La pietra azzurra simbolo non solo di magia ma anche del mondo dei sogni rappresentato dal mito di Atlantide, è per me quell’energia astrale, orgonica proveniente dai pianeti, che consente la trasformazione alchimistica del metallo in oro. Senza questo colore azzurro della pietra secondo la mia visione nessuna trasformazione alchimistica è possibile.

Biografia

Monica Mioccio nata a Milano il 9 giugno del 1964 laureata in filosofia con indirizzo psicologico. Nel 1991 pubblica diversi racconti con la piccola casa editrice Acquaviva e nel 1992 ” il rapporto tra linguaggio ed essere nella prospettiva ermeneutica e fenomenologica, estetica ed etica nel dibattito filosofico contemporaneo” Del 2001 è la raccolta di racconti brevi di argomento fantastico ” la Luce di un sole nero.” Silvia editrice di seguito invio la recensione del libro la pietra azzurra un viaggio spirituale dei misteri sull’alchimia.

Sede:  

Telefono Sede: 02.72080619

Indirizzo:
Galleria Unione, 1, Milano, 20122

Powered by AlienPro - © 2017 Anima Eventi Tutti i diritti sono riservati
Galleria Unione, 1 (MI) – P. I. 08121190964 - Tel. 02 72080619 – Cell. 348 9247907 – segreteria@animaeventi.com - PEC: animaeventi@pec.it