Presentazione libro: La felicità ha il sapore della salute con Vittorio Fusari

Presentazione libro: La felicità ha il sapore della salute con Vittorio Fusari

  • 15 Dicembre 2018
    17:30 - 19:00

La felicità ha il sapore della salute

di Luigi Fontani & Vittorio Fusari

 

Risultati immagini per la felicità ha il sapore della salute

La via della longevità attraverso scienza e cucina è un percorso che ci regala salute e felicità. Fino all’80% delle malattie cardiovascolari e dei casi di diabete e il 40% dei tumori si possono prevenire soprattutto a tavola, con la giusta attenzione alle materie prime, di cui dobbiamo conoscere le proprietà e la storia, e alle tecniche di cucina. Queste percentuali possono addirittura aumentare se iniziamo in tenera età a seguire un corretto stile di vita. Lo dicono gli studi che da anni compie il professor Luigi Fontana, dai quali emerge che è utile mangiare meno (ridurre di circa il 20% le calorie che assumiamo) e meglio, abbinando una buona educazione alimentare con il digiuno intermittente. Rendendo così sempre più consapevoli e piacevoli le scelte che riguardano la nostra dieta. Come rinunciare però ai piaceri della tavola? Come prepararsi un piatto salutare, buono e con ingredienti di qualità? Per questo abbiamo fatto incontrare Luigi Fontana con un grande chef, Vittorio Fusari, da sempre appassionato della filosofia Slow Food, che per la prima volta affronta il tema della salute. Grazie alla sua creatività, alla sua profonda attenzione agli ingredienti e alla sua straordinaria capacità in cucina, scoprirete golose ricette inedite che non solo vi faranno bene, ma contribuiranno a farvi invecchiare meglio e in salute.

 

In occasione della conferenza verrà presentata anche la ricetta speciale descritta dal gioco di parole pane da mare – pane d’amare di Vittorio Fusari non solo chef di grande esperienza e creatività da sempre sensibile a tematiche ambientali e alimentari.
Questo pane diventa simbolo della sostenibilità ambientale perché fatto con grani antichi, che hanno attraversato la storia nutrendo le generazioni passate e che non hanno bisogno di irrigazione o intervento umano per crescere; sono grani che, attraverso il ciclo di crescita e mietitura, prendono nutrimento dalla terra e lo restituiscono. Il grano arso rappresenta la tradizione povera, il richiamo a non dimenticarci di tutte le persone, e dei contadini, che la logica industriale ha reso fragili in un sistema economico non etico. Prevede inoltre l’aggiunta di due alghe vengono dal mare, fonte di sussistenza gratuita per chi abita le coste del nostro paese e della spirulina, di acqua dolce. Tre elementi, questi, di grande valore nutrizionale, capaci di integrare le tavole più povere. Il pane è l’alimento più comune e diffuso, è il simbolo della condivisione di tutte le tavole, senza distinzione di classe. Eppure è l’alimento più industrializzato, prodotto con farine raffinate, privato del profumo e del gusto.Il monito di Fusari è quello di ripensare la storia per ripristinare un sistema di valori fondato su sostenibilità per l’ambiente, nutrimento per l’uomo e piacere del mangiare.

 

SOLO PER IL GIORNO DELLA CONFERENZA, IL PANE DI FUSARI SARA’ DISPONIBILE IN VENDITA PRESSO IL NOSTRO BIO MARKET ANIMA VEG

———————————————————————————————————————————————————-

Vittorio Fusari, classe 1953, lombardo di Iseo, figlio di ferroviere e studi in filosofia, prima che valente cuoco è stato capostazione nella sua città natale. Per tanti anni ha guidato Il Volto, sempre a Iseo, dal 1981: era un nido di 4 amici che volevano, in un’osteria, poter degustare grandissimi vini mangiando ottimi bocconi. Sei anni dopo, tale la passione e la bravura scoperte ai fornelli, sarebbe stata la volta delle Maschere, ristorante di alta cucina d’autore, una gustosissima avventura proseguita fino al ’95 con la sua chiusura e il trasferimento della sua anima “alta” nella cucina del Volto, una delle pochissime autentiche osterie di paese dove a tutte le ore si può giocare a carte e bere un buon bicchiere, salvo coesistere con piatti che sono anche di assoluta qualità creativa.
Quando un giorno si stilerà l’elenco dei grandi piatti italiani, accanto al Raviolo Aperto e alla Passatina di ceci e gamberi, ci sarà anche la Sfogliatina di patate con caviale di Fusari. La creò, in piena terra di Franciacorta, per celebrare il nuovo millesimo di una cantina, una patata avvolta in una sfoglia sulla quale, appena uscita dal forno, Vittorio depone panna acida e caviale. L’inizio è ustionante, uno mette immediatamente giù la forchettata e attende, soffia, apre, quasi pasticcia, timoroso di sciupare i magici ovetti “delicatosalati”, un rifiutarsi della pietanza che suona quasi come un voler obbligare il commensale a un corteggiamento prima dell’unione tra boccone a palato. E mano a mano che la temperatura cala, uno capisce che può farsi sempre più intraprendente ed è l’apoteosi del gusto.
La cucina di Fusari è ovviamente molte altre cose ancora, anche un’insalata riccia con ostriche e mozzarella di bufala che suona singolare, ma trova la sua logica nel desiderio di ricreare la terra e il mare salernitani dai quali arriva il suo amore. Poi può capitare che la carne si quanto di più territoriale possa arrivare dalla zona: il manzo di Rovato all’olio che in Spagna, a un congresso a tutta creatività, non conoscendo il passato della provincia bresciana ha fatto gridare al genio creativo che abbina la carne all’olio in preparazione e non come condimento. Tutte alchimie che per qualche anno ha riprodotto alla Dispensa Pani e Vini di Franciacorta, un magico locale pulifunzionale costruito con la complicità di Vittorio Moretti, uno che di grandi cuochi (e grandi vini) se ne intende. E, dal 2015 al 2017, anche a Milano, al Pont de Ferr.

 

Luigi Fontana è un medico e scienziato internazionalmente riconosciuto, considerato come uno dei massimi esperti mondiali nel campo della nutrizione e degli stili di vita nel promuovere la longevità in salute.

I risultati dei suoi studi clinici pionieristici sugli effetti della restrizione calorica sono stati pubblicati nelle più prestigiose riviste scientifiche e hanno aperto una nuova area nel campo della ricerca nutrizionale che promette grandi potenzialità nell’ambito della prevenzione delle malattie croniche e nel rallentamento dei processi d’invecchiamento.

E’ professore ordinario di Medicina e Scienze nutrizionali presso l’Università di Brescia e la Washington University di St. Louis (USA), dove co-dirige il Programma di longevità e salute. Ha ricevuto alcuni dei massimi premi internazionali nel campo biogerontologico.

 

Sede:  

Telefono Sede: 02.72080619

Indirizzo:
Galleria Unione, 1, Milano, 20122

Powered by AlienPro - © 2017 Anima Eventi Tutti i diritti sono riservati
Galleria Unione, 1 (MI) – P. I. 08121190964 - Tel. 02 72080619 – Cell. 348 9247907 – segreteria@animaeventi.com - PEC: animaeventi@pec.it