Presentazione del libro “Fiore di Lattuga” di Reine Adriaensen e Mari Loddo

Presentazione del libro “Fiore di Lattuga” di Reine Adriaensen e Mari Loddo

  • 20 Luglio 2019
    15:30 - 17:00

Presentazione del libro “Fiore di Lattuga”

di Reine Adriaensen e Mari Loddo

Complici la Filosofia Green, una crescente consapevolezza di sostenibilità, la Crisi economica, il “Decluttering e lo Space Clearing” portano la famiglia “Fiore di Lattuga” a CREARE un nuovo modo di festeggiare il Natale. Prendersi una pausa nel “magico” ma altrettanto sfrenato consumismo di Natale, alla ricerca del Regalo da FARE, li porta anno dopo anno a mettersi in gioco, a superare limiti, percepirsi più allegri e divertenti e forse anche a conoscersi di più. Questo è il loro invito a provarci. Ci assicurano che ritrovare l’artista in noi, è molto semplice e divertente.
Dicembre 2017
La famiglia “FIORE DI LATTUGA” è alle prese con un Natale in arrivo, molti regali da immaginare, ideare e preparare. Unica regola, sempre la stessa, “Il regalo non può essere comprato”. Come da tradizione ogni componente della famiglia estrae a sorte il nome del destinatario del proprio regalo, durante la festa di
Compleanno di Lorenzo, il 19 novembre.
Reine ha estratto il nome di sua sorella Gioia, entrambe sono appassionate di libri di crescita personale e di biografie, così per “scherzo” decide di improvvisarsi autrice per raccontarsi. Reine, tra i vari impegni della sua vita quotidiana, riesce sempre a ritagliarsi degli spazi di tempo da condividere con amici ed amiche, fratello e sorelle, figlio e nipoti ma ha sempre l’impressione di dover lasciare in sospeso delle belle chiacchierate che per lei potrebbero durare giornate intere.
Sente di aver in sospeso dei “GRAZIE” e dei “MI DISPIACE” e che questa può essere l’occasione giusta per porvi rimedio. Reine scrive con “gioia” a Gioia. Le parole fluiscono in un processo alchemico che le permettono di RIRACCONTARSI di RI-VEDERSI, di RI-CONSIDERARE tasselli della sua VITA, ma sopratutto di RINGRAZIARE.
Le lettere scritte rimangono amorevolmente custodite in un cofanetto, tra i ricordi di famiglia e i diari che ognuno di noi si diverte a scrivere, fino a quando nel 2019 incontrano le meravigliose foto di Mari, una amica speciale, custodite anche loro amorevolmente in un file su un computer. E’ cosi che nasce questo libro come una grande carta di SoulCollage®. Parole da leggere come note su uno spartito e fotografie da osservare come pause sullo stesso spartito desiderano uscire allo scoperto. Invitano tutti a concedersi una piccola pausa per ri-connettersi alla propria storia, ognuno alla musica della propria ANIMA per riscoprirsi AUTORI e ARTISTI della propria vita, grandi abbastanza per giocare sul serio e ridere con se stessi.

Reine Adriaensen nasce in Belgio nel 1964 pratica la curiosità. “La curiosità quale attitudine a realizzare che dietro all’esperienza, per quanto faticosa, sta la saggezza serena, oltre l’informazione, per quanto fredda, sta il calore della conoscenza – così come dietro alla cura di ogni progetto traspare l’amore.” Non è una scrittrice ma scrive per vivere meglio. Facilitatore di SoulCollage® porta con entusiasmo questo “metodo” a tutti i curiosi.
Creare le carte è un gioco divertente, semplice ed efficace, è una pratica di mindfulness, è antistress e liberatorio.
Mari Loddo nasce a Monza nel 1967 Sceglie la fotografia come mezzo espressivo per la sua ricerca espressiva a tutto tondo. Partendo dalla fotografia analogica attraverso la camera oscura per approdare alla fotografia digitale. Predilige il b/n (“la vita è a colori, ma il b/n è più realistico”, cit. Wim Wenders), il cinema della nouvelle vague francese e Salvador Dalì. Partendo da queste fonti d’ispirazione esplora con le sue foto il lato onirico e introspettivo della vita, annullando i confini tra il proprio sentire e gli stimoli che l’intorno le offre da scoprire.
In tal modo si ha la percezione di far parte del mondo e delle storie che le sue fotografie ci rivelano e di  partecipare con la nostra osservazione al completamento di esse. Ha all’attivo alcune mostre personali e collettive tra cui “Aqua”, “Itaca”, “Sospesa”, “Fisiognomica Narrante” e collabora con Getty Image e Photovogue.

Sede:  

Telefono Sede: 02.72080619

Indirizzo:
Galleria Unione, 1, Milano, 20122

Powered by AlienPro - © 2017 Anima Eventi Tutti i diritti sono riservati
Galleria Unione, 1 (MI) – P. I. 08121190964 - Tel. 02 72080619 – Cell. 348 9247907 – segreteria@animaeventi.com - PEC: animaeventi@pec.it