Corso di “Transurfing I e II livello” con Luca Nali

Corso di “Transurfing I e II livello” con Luca Nali

  • 9 Novembre 2019 - 10 Novembre 2019
    10:00 - 18:00

Corso di “Transurfing I e II livello”

con Luca Nali

 

Con la partecipazione Sonia Cabiaglia Naturopata

che contribuirà con un intervento in merito a

suggerimenti alimentari a favore

dell’energia e la salute

 

Il Transurfing ha cambiato radicalmente la mia vita, portandomi costantemente verso il centro di questa.

Sono i punti di vista a cambiare così da mutare la considerazione delle cose. Prima vedevi un problema che sembrava esser nato dal nulla, successivamente comprendi le scaturigini e tutto diventa più chiaro, più consapevole. Viviamo all’interno di sistemi che sembrano nutrirsi della nostra energia fin tanto che non osserviamo questi contesti da altri punti di osservazione, allora si accende una luce, le atmosfere cambiano e tutto sembra morbido e sensato.

Appare il sole e l’aria è fresca, come quando apriamo le finestre di una stanza che è stata chiusa per molto tempo. Questo è quello che per me è il Transurfing.

Nel primo livello approfondiremo la struttura della realtà, cosa sono i Pendoli, lo spazio delle varianti, come interpretare i segni e altro ancora.

Nel secondo livello andremo a vedere dettagliatamente cos’è l’intenzione, come utilizzare i sogni, lo scenario, le scelte, le diapositive e altre tecniche di gestione.

Aggiungeremo dettagli e contenuti fondamentali per la gestione della nostra realtà.

Questi due giorni di approfondimento sono da considerarsi come un estensione dei precedenti due relativi al primo livello.

Verranno aggiunti altri tasselli fondamentali che andranno ad arricchire il nostro patrimonio per la gestione delle cose della nostra vita.

 

Ma cos’è il Transurfing ?

Il Reality Transurfing, presentato al pubblico internazionale dall’autore russo Vadim Zeland, è in pratica una sorta di visione evoluta della Legge di Attrazione, rispetto a come viene descritta in “The Secret“. Per comprendere meglio come la realtà risponde ai tuoi pensieri e in che modo tu possa attualizzare i tuoi sogni più autentici, una conoscenza approfondita del Transurfing è veramente necessaria.

C’è chi pensa che l’approccio del Transurfing e quello della Legge di Attrazione siano radicalmente diversi, ma non è così; come afferma lo stesso Zeland: “L’unica distinzione è che la stessa conoscenza è considerata da punti di vista differenti”Ecco perchè è importante aver presente tutti e due gli approcci, perchè assieme forniscono una profonda conoscenza del “Manifesting”, cioè dell’arte di manifestare la realtà desiderata.

Vadim Zeland (autore russo, fisico quantistico, esperto in tecnologia informatica) riferisce di avere iniziato a ricevere intuitivamente principi che adesso costituiscono il Reality Transurfing, a seguito di un sogno in cui incontra un non meglio precisato “Guardiano”. Il Guardiano lo guida alla scoperta di una nuova visione della realtà di cui, però, non ricorda nulla appena sveglio, solo che, nei giorni successivi, nuove e folgoranti prese di coscienza appaiono a Zeland, il quale afferma:

“Non sono in grado di spiegare razionalmente da dove mi siano arrivati quei saperi. Posso solo affermare, con piena sicurezza, che nella mia testa non poteva nascere nulla di simile.”

Le intuizioni di Zeland hanno cominciato a circolare sul web, in russo, a partire dal 2003, riscuotendo fin da subito un grandissimo successo. I primi libri, usciti nel 2004, diventano dei bestseller e il Transurfing acquisisce rapidamente visibilità internazionale. In italiano sono già stati pubblicati i primi cinque volumi del Reality Transurfing (“Lo Spazio delle Varianti“, marzo 2010; “Il Fruscio delle Stelle del Mattino“, maggio 2010; “Avanti nel Passato“, ottobre 2010; “La gestione della realtà – Le mele cadono in cielo“, novembre 2012) e l’iconoclasta “Transurfing Vivo – Oltre i confini della Matrix“, maggio 2012).

Il Transurfing è una metodica che insegna come collocarsi nell’esistenza in accordo con la propria intima essenza (o, come dice Zeland, in “unità di Ragione ed Anima”) e scivolare tra tutte le possibili situazioni che potrebbero manifestarsi nella nostra vita scegliendo – e lasciando così manifestare – solo gli scenari a noi più favorevoli. Il Transurfing applica alla vita di tutti i giorni il paradigma della fisica quantistica(possibilità multiple di un evento e collasso di una sola realtà nel momento in cui ci sintonizziamo su di essa), insegna a non lottare contro i problemi e come evitare proprio di incontrarli!

 

Programma del corso

 

Sabato 9 novembre 2019

10,00 – inizio corso I livello

11,00 – Come indirizzare la nostra intenzione

13,00 – Pausa

14,30 – Transurfing vivo (Sonia Cabiaglia naturopata)

15,00 – Elementi per la gestione della realtà

17,00 – La visualizzazione del processo

18,00 – Fine prima giornata

Domenica 10 novembre 2019

10,00 – Inizio II livello

11,00 – La realizzazione

12,30 – Pausa

14,00 – Esercizi pratici

15,00 – L’anima e la ragione

16,30 – Il mago dentro di noi

17,30 – Conclusione e consegna attestati

 

LIBRI CONSIGLIATI

 

 

 

 

 

 

 

Sede:  

Telefono Sede: 02.72080619

Indirizzo:
Galleria Unione, 1, Milano, 20122

Powered by AlienPro - © 2017 Anima Eventi Tutti i diritti sono riservati
Galleria Unione, 1 (MI) – P. I. 08121190964 - Tel. 02 72080619 – Cell. 348 9247907 – segreteria@animaeventi.com - PEC: animaeventi@pec.it