Convegno Voci dai mondi 2019 -poteri della psiche tra magia e medianità

Convegno Voci dai mondi 2019 -poteri della psiche tra magia e medianità

Dettagli Prezzo Qtà
Biglietto convegnomostra dettagli + €50,00 (EUR)  
Promozione Convegno + seminario Brizzi del 17 Febbraiomostra dettagli + €115,00 (EUR)  


Online event registration and ticketing powered by Event Espresso

  • 24 Febbraio 2019
    9:00 - 18:30

Voci dai mondi 2019

Poteri della psiche tra magia e medianità 

c/o Palazzo Castiglioni. Corso Venezia 47, Milano

La mente umana è uno straordinario insieme di capacità, spesso ancora non del tutto comprese, che rendono l’uomo un complesso insieme di materia e spirito. C’è ancora molta strada da fare perché la scienza possa spiegare i complicatissimi e per molti versi ancora inimmaginabili comportamenti della mente. La nostra capacità di visualizzazione, ossia il processo di creazione di un’immagine mentale che non esiste e che non conosciamo, ha poteri enormi, molto di più di quanto si creda. Questo processo sta alla base di quello che gli antropologi chiamano “pensiero magico” e che accomuna tutte le culture sin dai tempi più antichi. Troviamo infatti stesse modalità e credenze, finalizzate ad una interazione costante con l’ignoto e il cosiddetto mondo spirituale, presso popolazioni anche assai distanti che non sono mai venute in contatto le une con le altre. Qual è dunque il denominatore comune che ha fatto sì che sapienti e iniziati di tutte le epoche, nel bene e nel male,  lasciassero ai posteri un immenso patrimonio culturale, letterario e artistico nel quale la magia, seppur vissuta in tanti modi diversi, è una credenza costante?

Inoltre esiste la capacità della mente di percepire, vedere o udire messaggi e manifestazioni che provengono dall’Aldilà o da mondi spirituali. È quello che viene prodotto dai medium, persone che si fanno da tramite tra il nostro mondo e quello degli spiriti.

Durante questa giornata faremo un viaggio nella psiche per indagare questi due aspetti, guidati da illustri relatori che da anni scrivono e si occupano di queste tematiche.

Capiremo come la magia abbia sempre fatto parte della storia dell’uomo, quali sono state le correnti e gli autori che hanno delineato la storia dell’occultismo, come l’uomo può interagire con forze misteriose e come questo processo venga visto, in chiave più moderna, dalla psicologia.

Ci saranno anche dei momenti esperienziali e letture medianiche pubbliche per una giornata, è proprio il caso di dirlo, magica!

 

PROGRAMMA GIORNATA

Ore 9.00  Convocazione pubblico per accettazione

MODULO 1: IL VERO SIGNIFICATO DELLA MAGIA 

9.45 – 10.15   Andrea Pellegrino  (storico dell’arte, giornalista. Specializzato in storia e letteratura dell’esoterismo Occidentale).

“Da Eliphas Levi ad Aleister Crowley: l’atto magico come manifestazione della psiche” 

La magia, dal greco mageía, era la sacra arte dei magi persiani appartenenti alla casta sacerdotale zoroastriana che, attraverso i loro incanti, si ritenevano in grado di modificare il corso degli eventi a seconda del loro volere. Già Erodoto, nelle sue storie, ce ce dà testimonianza. Troviamo racconti di prodigi straordinari, attuati tramite l’interazione tra uomo e forze occulte, nella letteratura antica (Apuleio, Omero, Teocrito) e pesino nella Bibbia. Nei secoli l’arte magica è stata posta al centro di un crocevia formato dalla strada della condanna e quella dell’appassionata ricerca. Dopo secoli bui nei quali la magia è stata etichettata come “stregoneria” e dopo la marchiatura illuminista di superstizione, a partire dall’Ottocento si apre uno scenario di rivalutazione storica, antropologica e pratica attuata da autori come Eliphas Levi, Arthur Edward Waite, Aleister Crowley  e gli adepti della Golden Dawn. Questi ricercatori, nella teoria e nella pratica, cercarono si spiegare il fenomeno magico in termini psicologici, ponendo l’attenzione su quello che avviene nella mente del Magus e su ciò che rappresentano le entità alle quali egli si appella. L’occultista inglese Aleister Crowley definì la magia come la scienza e l’arte di causare il cambiamento in conformità con la Volontà (Thelema),  la scienza che insegna a comprendere se stessi e le proprie condizioni e ad applicare tale comprensione all’azione. Nessuno può dire se le entità alle quali il mago fa appello (siano esse demoni, angeli o spiriti elementali) esistano davvero oppure no. Il dato oggettivo è che compiendo determinati atti si ottengono determinati risultati. Capiamo il perché…

10.15 – 11.00  Cristiano Tenca.  Conosciuto per i suoi libri e per il blog Parole Magiche, in realtà non è semplicemente un autore. Egli infatti dirige un Centro di Naturopatia a Biella, dove svolge l’attività di naturopata e di iridologo. Dopo aver insegnato materie tecnico scientifiche per oltre vent’anni alle scuole medie inferiori e superiori, ha abbandonato l’insegnamento per dedicarsi a tempo pieno alla naturopatia. Ha quindi conseguito il diploma presso la LUINA, Libera Università di Naturopatia Applicata del dottor Rudy Lanza. Nei suoi libri appartenenti alla serie Parole Magiche, Tenca evidenzia inoltre l’importanza di “avere un animo predisposto”, anche dal punto di vista psicologico, affinché determinate cose accadano così come immaginate nei desideri più reconditi.

“Parole Magiche, Creazioni e modifiche della realtà esterna con la forza della mente”

A molti sarà successo di aver desiderato ardentemente l’accadimento di una situazione che poi si è effettivamente verificata. Infatti avvenimenti che fanno istintivamente sognare ad occhi aperti e vengono visualizzati con ricchezza di particolari nel momento stesso in cui nascono, hanno la tendenza quasi certa di realizzarsi in un futuro più o meno vicino, soprattutto se non ci si aspetta da un momento all’altro il cambiamento, ma si ha il tempo di aspettare che le cose maturino nella direzione voluta. Il vedere come cambierà la propria vita sulla base di un desiderio espresso chiaramente è già certezza di realizzazione. Non c’è posto per la speranza, ma solo per la chiara ed assoluta fiducia che la giusta strada si farà vedere appena possibile e non dovremo far altro che non lasciarla passare invano, seguendola fino in fondo. A quel punto la realizzazione è già dentro di noi e non c’è da metterci neppure un pochino di fretta perché immancabilmente arriverà puntuale. Tutto nell’universo è vibrazione e tutto quindi possiede una propria frequenza vibrazionale sia che si tratti di esseri umani che di animali o vegetali oppure anche oggetti inanimati, nonché i pensieri, le parole, ecc. Le vibrazioni, che fanno parte quindi del nostro essere non sono isolate dentro al corpo e quindi separate dal mondo intero, ma si espandono attorno a noi che le emettiamo inconsapevolmente e interagiscono con le lunghezze d’onda delle frequenze di tutto ciò che ci circonda. Vi è quindi un mutuo concatenarsi che determina, in ogni istante, variazioni dell’ampiezza e quindi della qualità delle nostre vibrazioni. Ciò si traduce in una variazione energetica che influenza e spesso determina i più disparati stati d’animo e/o fisici.

 

11.00 – 11.45  Mario Corte

Mario Corte è un “editoriale a tempo pieno”, come si definisce lui stesso: un uomo di lettere che ha scritto, curato, tradotto libri tutta la vita. Redattore e bibliografo all’Istituto della Enciclopedia Italiana, curatore del bestseller dell’informazione dell’Adnkronos Il libro dei fatti, è uno dei maggiori esperti italiani nel settore dei reference book e un prolifico autore di libri per ragazzi. Accanto a queste attività – che, per la sua obiettività e la sua capacità di documentare sempre ciò che scrive, hanno fatto di lui un punto di riferimento per editori e lettori – ha coltivato la sua grande passione: l’indagine sul mondo dei Vampiri umani. Prima di scrivere Vampiri energetici, ha studiato il fenomeno nella tradizione, nel folklore e soprattutto nella letteratura, mettendo a punto la sua rivoluzionaria concezione del vampirismo letterario come metafora del vampirismo umano.

“Il sangue è la vita”: la difesa della forza vitale nel conflitto con il Vampiro energetico”

Il Vampiro della letteratura è la metafora di un tipo umano estremamente diffuso nella nostra società: il “Vampiro energetico”. Come il predatore letterario si appropria del sangue delle sue vittime, così quello umano sottrae loro energia vitale, applicando modalità di rapina che possono andare dalla negazione di un saluto, di un sorriso, della risposta a una domanda, del riconoscimento di un merito, fino all’invasione dello spazio altrui, alla sopraffazione, alla violenza psicologica. Per difendersi è necessario comprendere che il Vampiro è qualcuno che rapina l’energia altrui perché non è soddisfatto di sé: è qualcuno che, ancora in vita, si sente già ‘morto’, perché nell’intimo è convinto di non valere nulla e maschera questa vergogna agendo in modo tale da raggirare, mortificare, umiliare gli altri. Bulli, mobbers, stalkers, manipolatori relazionali: tutti loro, prima ancora di essere definiti tali, sono Vampiri energetici.

11.45 – 12.15 PAUSA CAFFÈ

 


 

MODULO 2: INCONTRI E TESTIMONIANZE (INTERLUDE)

12.15 – 12.45 INTERVISTA A DANIELE BOSSARI

Risultati immagini per DANIELE BOSSARI

 

12.45 – 14.15 PAUSA PRANZO

14.15 – 15.15   

INTERVISTA CON:

Risultati immagini per aldo dalla vecchia

Aldo Dalla Vecchia

Autore televisivo da 30 anni. Ha firmato decine di programmi (tra gli altri TargetVerissimoIl bivioCristina Parodi LiveThe ChefIn FormaBasta PocoSmart Touch), e ha scritto per EpocaCorriere della SeraTV Sorrisi e CanzoniAMistero Magazine.  Autore del libro “Abracadabra, 20 incontri e storie oltre l’ordinario“.

Marina Perzy

Showgirl, attrice, presentatrice televisiva e radiofonica. Scrittrice, autrice del libro “Ho incontrato un angelo”.

Incontrare un angelo è possibile a tutti e in qualunque momento della vita, può aiutarci a trovare l’equilibrio fra spirito e materia, insegnarci la via per un cammino migliore e luminoso, mostrare ai nostri cuori nuovi aspetti piacevoli dell’esistenza che non riusciamo a scorgere immersi nel caos di una vita frenetica e ansiosa.

 

 

Gaetano vivo

Gaetano Vivo  è fra i maestri più noti e attivi a livello internazionale di meditazione e Reiki. Ha fondato e dirige il Reiki Wellness Center (a New York, Londra e in Italia) e il RAVIS Reiki Archangel Vivo International School; è membro della Complementary Medical Association of Great Britain, della International Association of Reiki Professionals e della Noetic Society of America. Allievo diretto dei capiscuola del Reiki e del Reiki KarunaTm , fondò a Londra il Metaphysical Center dove iniziò a mettere a punto il proprio metodo per il benessere che oggi unisce il Reiki al riequilibrio dei chakra, alla meditazione e alla Terapia degli Angeli. La sua missione è “risvegliare la coscienza delle persone nella semplicità”.

 

Risultati immagini per giulia cavalli

Marina Giulia Cavalli, attrice

 

È uno dei protagonisti della sitcom “Un posto al sole”. L’attrice parlerà della prematura morte della figlia e della sua rinascita, del suo rapporto con la fede e del suo viaggio in Terra Santa.


 

MODULO 3: MEDIANITÀ 

Risultati immagini per manuela pompas

15.15 – 15.40 Manuela Pompas.

Giornalista, scrittrice, ipnologa, direttore del web magazine karmanews.it È stata una pioniera nella divulgazione del paranormale e una delle prime ad applicare in Italia la regressione nelle vite passate. Ha scritto oltre venti libri, l’ultimo è “Storie di reincarnazione” (Tecniche nuove ed.)

“Medianità, un ponte verso l’infinito”

Oggi sono molte le persone che stanno attivando la medianità, cioè la comunicazione con la dimensione dell’invisibile, che può avvenire attraverso il pensiero o la chiaro-udienza. Manuela Pompas analizzerà le varie forme di questo dono, usato oggi soprattutto per entrare in contatto con i defunti e consolare chi è stato colpito da un lutto. Ma la medianità può diventare soprattutto uno strumento di crescita spirituale grazie ai messaggi degli spiriti guida e dei Maestri che ci seguono e ci aiutano nel nostro cammino. Tuttavia essa nasconde numerose “trappole”, che vanno da un’esaltazione dell’ego del medium, a uno sfruttamento economico del proprio dono, ma anche alla possibilità che i messaggi siano proiezioni di contenuti inconsci oppure messaggi di entità non evolute che si prendono gioco di noi, creando dipendenza. Una via straordinaria da percorrere con grande cautela e discernimento.

15:40 – 16.00 PAUSA CAFFÈ

16.00– 16.50 Stewart Pearce. È uno dei più prestigiosi guaritori attraverso il suono, maestro di voce e angel medium ed è stato Maestro di Voce presso l’accademia Webber Douglas dal 1980 al 1987 e allo Shakespeare’s Globe di Londra dal 1997 al 2010. Ha insegnato a lavorare con la propria voce a personaggi illustri, come la Principessa Diana, Vanessa Redgrave, Michelle Williams, Matthew Goode, Eddie Redmayne & Mark Rylance.
Ha pubblicato diversi libri e carte come “The Alchemy of Voice”, ” The Heart’s Note, The Angels of Atlantis – Oracle & Book”, The Angelic Heart Sigils Oracle and the Angels and The Keys to Paradise.

“Gli angeli di Atlantide”

DALLE 16:50 IN POI DIMOSTRAZIONI DI MEDIANITÀ PUBBLICA CON

 

Marco Luzzatto

Dal ’95 effettua studi e ricerche finalizzate a creare un mezzo tecnologico di comunicazione visiva tra dimensioni sfruttando le proprietà dei campi elettromagnetici irradiati. Affina la propria medianità attraverso lo studio e la ricerca, supportato dagli esiti oggettivi dei suoi esperimenti di Transcomunicazione Strumentale Video. Riceve fondamenti sulle strutture energetiche universali che lo portano a ideare la Tecnica a Raggi Catodici evolutasi successivamente nel sistema BlendAr.

La realtà fenomenica della Metavisione

La Transcomunicazione Strumentale Video, più comunemente conosciuta col termine Metavisione, è essenzialmente una tecnica medianica che prevede l’ausilio di strumentazione tecnologica. Il sistema impiegato è il BlendAr, una particolare configurazione hardware che attraverso fasci di elettroni genera un segnale luminoso instabile e suscettibile ai campi elettromagnetici esterni. Gli esiti prodotti dalle sperimentazioni metavisive documentano immagini molto oggettive la cui  origine è riferita ad altri piani dimensionali.

 

Risultati immagini per imma lucà 

Imma Lucà fin dalla nascita ha il dono della medianità. È una sensitiva e terapista olistica. Diffonde la sua conoscenza medianica attraverso sedute private e dimostrazioni pubbliche.

 

 

Edel Karis Phychic e Medium. Ricercatrice e sperimentatrice dell’Oltre. Ha studiato presso Arthur Findlay College (Stanstead) e Academy House of the Spirit (Hannover). Vive tra Milano e Bergamo e da anni cerca di dare speranza e conforto alle persone che vivono nel dolore.

 

Conduce Andrea Pellegrino (giornalista e ufficio stampa Esoterica)

 

Powered by AlienPro - © 2017 Anima Eventi Tutti i diritti sono riservati
Galleria Unione, 1 (MI) – P. I. 08121190964 - Tel. 02 72080619 – Cell. 348 9247907 – segreteria@animaeventi.com - PEC: animaeventi@pec.it