La divinazione è un fenomeno culturale di natura religiosa, che consiste nel venire a conoscenza di necessità o di eventi di vario tipo, mediante facoltà e tecniche le quali, trascendendo le normali modalità del conoscere, sono volte a raggiungere fatti che sarebbe impossibile percepire con i sensi per la lontananza nello spazio o nel tempo, e prevedere per via di ragionamento o di calcolo. Voler conoscere il proprio destino è da sempre uno dei maggiori desideri dell’uomo. La figura del Vate o del Mago, che consulta visceri di animali, sassi o sogni e poi pronuncia il suo verdetto; era gia l’alter ego del monarca mille secoli prima della nascita del Cristo.  Oggi i metodi più usati sono la lettura dei tarocchi, l’oroscopo solare e l’antico oracolo delle Rune ritornato repentinamente in auge.  Tutte queste arti più o meno antiche sono chiamate in gergo divinatorie